Funerale a tema: cosa sapere prima di organizzarlo

Il funerale a tema è un’usanza che sta spopolando in tutto il mondo: alternativo alla tradizionale funzione funebre, consente di omaggiare la memoria del defunto e di celebrarne la vita vissuta
funerale
Pubblicato il 22 Novembre 2021 | ultima modifica 24 Gennaio 2022

Cosa sono i funerali a tema

I funerali a tema nascono in Inghilterra, dove sono ancora oggi molto in voga. Lentamente, stanno spopolando anche in Italia e nel resto del mondo. Durante i funerali a tema, la veglia funebre non è considerata come un espediente per celebrare la morte della persona cara, bensì come un momento speciale per ricordare la vita del defunto, le sue passioni e le sue abitudini.

La cerimonia a tema, di natura laica, racchiude tutto ciò che il defunto ha amato in vita. L’organizzazione di questa funzione può essere gestita in piena autonomia e tutto è rimesso alla volontà dei parenti e amici del defunto. Generalmente, lo scopo è quello di conferire all’evento funebre leggerezza e spensieratezza e di offrire ai convenuti un’occasione di raccolta volta a commemorare la vita del defunto

I comportamenti da adottare

I funerali tradizionali prevedono un codice di comportamento piuttosto rigido e impostato. Ai convenuti è richiesto un atteggiamento pacato e sommesso, scandito da gesti preimpostati, come è il caso delle condoglianze alla famiglia del defunto in un preciso momento della cerimonia, quasi non ci fosse altra situazione idonea per esprimere cordoglio. È previsto, inoltre, un dress code standardizzato: abito scuro, elegante e formale, in segno di rispetto al defunto e alla sua famiglia.

Nel caso dei funerali a tema, invece, non sono previsti codici di comportamento e abbigliamento rigidi e impostati. Il clima è più disteso e rilassato. La spensieratezza del momento risulta necessaria per trasmettere ricordi felici e positivi della persona venuta a mancare. Il funerale, così, si trasforma in una vera e propria festa durante la quale gli invitati celebrano con gioia la vita e la memoria del defunto.

Come organizzare un funerale a tema

L’organizzazione di un funerale a tema è un argomento molto discusso perché rappresenta una novità per chi vive in Italia ed è legato alla tradizione. La prima cosa a cui pensare quando si pianifica il funerale è la scelta del tema. In questa fase, è importante tener conto di ciò che il defunto ha amato in vita. Lo scopo, infatti, è quello di costruire intorno alle sue passioni un evento sociale capace di coinvolgere le persone che lo hanno amato.

Una volta individuati i temi dominanti, è bene contattare un’agenzia di pompe funebri. Quest’ultima si occupa di organizzare l’evento e di provvedere a tutti gli adempimenti burocratici. Attualmente, le imprese funebri italiane che organizzano funerali a tema sono poche. Per quanto riguarda gli aspetti contenutistici del funerale, tutto è rimesso al desiderio di parenti e amici del defunto, nel rispetto delle sue volontà.

Ogni elemento può essere personalizzato nei minimi dettagli: la scelta del mezzo di trasporto della salma, la decorazione esterna del feretro, la musica di accompagnamento dell’evento e l’abbigliamento degli invitati. Anche la scelta del luogo è a completa discrezione dei parenti del defunto: può trattarsi di un luogo in cui la persona venuta a mancare ha trascorso momenti felici oppure di un ambiente strutturato ad hoc e decorato a tema.

Le tipologie di funerale a tema

Organizzare un funerale a tema significa avere la possibilità di sfruttare combinazioni pressoché infinite. Per questo motivo, stilare un elenco completo delle tipologie di funerale a tema esistenti è impossibile. Tuttavia, è possibile menzionare quelle più comuni e diffuse: funerale a tema sport, funerale a tema artistico/musicale e funerale a tema raccolta fondi.

Funerale a tema sport

Molte persone nutrono una profonda passione per lo sport. Quando il defunto rientra tra queste, la soluzione ideale è organizzare un funerale a tema sport, orientando ogni scelta agli interessi sportivi della persona venuta a mancare.

Generalmente, tutti gli invitati sono chiamati ad indossare la divisa di una squadra sportiva e il feretro viene decorato all’esterno con gli stessi colori del team. La location, addobbata a tema sport, può essere un campo da calcio, una palestra o uno spazio all’aria aperta.

Funerale a tema artistico/musicale

Per omaggiare i defunti appassionati all’arte (letteratura, pittura, danza o musica), è usanza comune organizzare funerali a tema artistico/musicale. Generalmente, la musica accompagna anche le cerimonie funebri più tradizionali. In questo caso, però, è possibile alternare alle composizioni classiche canzoni più leggere e allegre.

Nei funerali a tema, l’arte può assumere diverse sfumature, adattandosi ai gusti e alle passioni del defunto. Ad esempio, se la persona deceduta è amante della pittura e del disegno,è possibile provvedere all’allestimento di un laboratorio artistico o all’esposizione di opere d’arte.

Funerale a tema raccolta fondi

Alle volte, la morte è legata al progredire di una lunga malattia. Quando ciò accade, è possibile omaggiare il defunto organizzando un funerale a tema raccolta fondi. Lo scopo è quello di devolvere la somma in denaro raccolta grazie alle donazioni degli invitati ad associazioni benefiche.

Domande frequenti

Quali sono i funerali a tema più diffusi?

Un tema di tendenza è quello del funerale eco-friendly. Il funerale si svolge all’interno di un bosco perché defunto e parenti possano riconnettersi con la natura. Un numero sempre maggiore di imprese funebri si adopera per realizzare funerali personalizzati direttamente in fienili, foreste o nei pressi di zone naturalistiche.

A chi rivolgersi per organizzare un funerale a tema?

Per pianificare un funerale a tema nel migliore dei modi, si consiglia di contattare un’impresa di pompe funebri. In Italia, le imprese specializzate nell’organizzazione di funerali personalizzati sono poche. Per questo motivo, si consiglia di verificare in rete quale siano le più vicine al Comune di residenza del defunto.

Cosa indossare per un funerale a tema?

Per partecipare ad un funerale a tema non è necessario vestirsi con abiti formali ed eleganti. È sufficiente, infatti, rispettare il tema scelto dalla famiglia o dal defunto e omaggiare un’ultima volta le sue volontà con sorrisi condivisi.

Chi siamo Note Legali Privacy Cookie Policy

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.à r.l. P. IVA 03970540963